Cooperativa Sociale "Eughenia"

Cinque ragazzi della Cooperativa “Eughenia” al “Primo torneo del mare Albatour”

Un momento di gioia e socializzazione.

Quattro giorni diversi dai soliti, fatti di inclusione sociale, divertimento e crescita.
Sono queste le emozioni e le aspettative che animano i cinque ragazzi della Cooperativa SocialeEughenia” che, questa mattina, partiranno alla volta di Alba Adriatica.

Qui disputeranno il “Primo torneo del mare – Albatour (Associazione Albergatori ed Operatori turistici)”, evento calcistico, suddiviso in cinque categorie, organizzato in collaborazione con l’Asd “Alba Adriatica”.
Si tratta dei piccoli Christian Liso, Gianluca Brilli, Michele Naglieri, Enzo Fortunato e Rufat Avdula: «È stato un onore ed un piacere lavorare con loro – ha commentato il loro allenatore Pasquale Morea, dell’Usd “Città di Bitonto -. Giocare a calcio, praticare sport, significa, per i ragazzi, creare momenti di condivisione e questa esperienza fuori città è fortemente formativa».
«Grazie a Pasquale sono riuscito a giocare di nuovo – racconta Rufat -. Mi hanno donato una fascia per il ginocchio e ora sono contento perché posso giocare con la squadra, sono molto emozionato».
«Questa esperienza ci darà l’opportunità di pensare agli errori, confrontandoci, senza tralasciare il divertimento», aggiunge Gianluca.
In coro per Christian, Michele ed Enzo, ciò che conta è «tornare a testa alta, affrontando le difficoltà tutti insieme e vincendo. Sarà segno di gratitudine per chi crede in noi».
I ragazzi della cooperativa rientreranno il 4 giugno, sicuramente arricchiti da una fervida forza d’animo che aiuta a superare ogni avversità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *