Cooperativa Sociale "Eughenia"

Mediazione Familiare

Mediazione familiare

SERVIZIO DI MEDIAZIONE FAMILIARE E PENALE

Nel 2012 nell’intento di migliorare i servizi offerti alle famiglie, è stato introdotto anche un servizio di Mediazione Familiare gestito da figure professionali abilitate  al fine di facilitare una riorganizzazione della famiglia attraverso la comunicazione e la negoziazione, la valorizzazione delle risorse personali e familiari, che consenta di evitare la frattura del sistema familiare. Inoltre il servizio mira a promuovere le responsabilità genitoriali e  a sviluppare la capacità di  rispetto reciproco, di attenzione e di ascolto nella condizione di separazione. In tal modo si prevengono o limitano  i danni psicologici e sociali causati dalle separazioni conflittuali. Inoltre la cooperativa Eughenia nell’ambito degli interventi per i minori del circuito penale minorile ha introdotto un servizio di Mediazione Penale.  Partendo dal concetto di restorative Justice e dalla necessità di valorizzare il ruolo della vittima,  la mediazione mira a  responsabilizzare il reo da un lato e dare voce alla sofferenza della vittima dall’altro. In tal modo la mediazione rappresenta una forma di riparazione psicologica. Sebbene la mediazione penale sia un servizio scarsamente richiesto dalla Magistratura in ambito penale minorile, all’interno del Centro socio educativo per minori dell’area penale  vengono realizzate delle simulate che pongono il minore reo (reale) dinanzi alla propria vittima.   In tal modo nell’ambito della simulazione e attraverso la mediazione, si realizza una forma di responsabilizzazione e consapevolezza, consistente nell’accogliere e farsi carico, da parte del minore che ha commesso il reato, delle emozioni e  reazioni della vittima.